© 2018 by LINDA FRANZOSI - Milano, Italy - Photos: Ennefoto

Datemi un libro e sarò una felice (booklover)

June 19, 2017

 Datemi un libro e io sarò felice. Perdermi tra gli scaffali di librerie in giro per il mondo è un segreto toccasana che mi concedo quando viaggio. Le mie preferite sono sicuramente lo Strand Book Store dietro a Union Square a New York e Shakespeare and Co a Parigi, proprio accanto a Notre-Dame. A Milano, Hoepli sa sempre un po' di settembre prima della scuola, di libri di testo e matite. O il Bistro del tempo ritrovato, quando a qualche pagina vuoi unire un buon caffè. Così ho pensato che la prima felpa in assoluto che volevo disegnare raccontasse un po' di questa passione. E così vi racconto a cosa serve davvero quel bottone specchiato.

 

Quando un libro finisce, si dice "the book is over". Mi rattrista pensare di dover lasciare alcuni luoghi incantati costruiti nella mia immaginazione pagina dopo pagina, salutare personaggi cari al cuore e chiedermi come proseguiranno le loro vite, anche se non potrò leggerle oltre.

Perché quindi consolidare un concetto di tristezza,

quando coloro che leggono con gusto si definiscono "amanti"?

Questa è la storia di una L semplice, che porta luce riflessa, speranza e nuovi inizi. Il mio personale regalo a tutti i booklover là fuori che puoi trovare qui

 

 

 

Share on Facebook
Please reload

Please reload

YOU MAY LIKE
Please reload